ANTEPRIMA IN ROSA A LAZISE

Appuntamento imperdibile con i grandi vini rosati italiani: domenica 8 marzo 2015 a Lazise è di scena una doppia, inedita Anteprima in rosa. Il Consorzio di tutela del Bardolino presenta al pubblico il Chiaretto e il Salento Rosato dell’annata 2014. Accanto alle due espressioni della grande tradizione del rosato italiano figlio di uve autoctone (la Corvina Veronese per il Chiaretto e il Negroamaro per il Salento), viene proposta in anteprima anche l’annata 2014 del Bardolino, il vino rosso delle colline del Garda orientale.
Saranno presenti circa ottanta aziende (una settantina quelle del Bardolino e una quindicina quelle del Salento) per un totale di duecento vini presentati direttamente dai produttori ai loro stand, con libera degustazione dalle ore 10 alle 18. Nell’area del porticciolo, com’è consuetudine dell’Anteprima del Bardolino, sarà allestito un mercatino di produzioni agricole della zona, dal formaggio Monte Veronese al miele, dai salumi all’olio extravergine di oliva. Un grande evento che anticiperà le degustazioni di Maggio in occasione di Design meets Food, Milano meets the World.

ANTEPRIMA IN ROSA A LAZISE

Appuntamento imperdibile con i grandi vini rosati italiani: domenica 8 marzo 2015 a Lazise è di scena una doppia, inedita Anteprima in rosa. Il Consorzio di tutela del Bardolino presenta al pubblico il Chiaretto e il Salento Rosato dell’annata 2014. Accanto alle due espressioni della grande tradizione del rosato italiano figlio di uve autoctone (la Corvina Veronese per il Chiaretto e il Negroamaro per il Salento), viene proposta in anteprima anche l’annata 2014 del Bardolino, il vino rosso delle colline del Garda orientale.
Saranno presenti circa ottanta aziende (una settantina quelle del Bardolino e una quindicina quelle del Salento) per un totale di duecento vini presentati direttamente dai produttori ai loro stand, con libera degustazione dalle ore 10 alle 18. Nell’area del porticciolo, com’è consuetudine dell’Anteprima del Bardolino, sarà allestito un mercatino di produzioni agricole della zona, dal formaggio Monte Veronese al miele, dai salumi all’olio extravergine di oliva. Un grande evento che anticiperà le degustazioni di Maggio in occasione di Design meets Food, Milano meets the World.