Nel 1962 19 vignaioli di San Marzano, di famiglie legate da generazioni alla terra, si unirono per fondare “Cantine San Marzano”.

Con i decenni questa cooperativa è cresciuta al punto da attrarre oltre 1200 viticultori, avvalendosi di impianti moderni e tecnologicamente avanzati e producendo vini sempre eleganti nel massimo rispetto dell’antichissima tradizione vitivinicola pugliese.

Oggi la fusione di tradizione, passione e sensibilità verso le tecniche moderne ci consente di produrre vini
dai caratteri varietali e regionali ben spiccati, che riflettono in maniera meravigliosa l’attenzione individuale, le variazioni stagionali ed il terroir locale.

SAN MARZANO, DALLE PUGLIE CON RIGORE

I progetti virtuosi di cooperazione finalizzati alla qualificazione dei prodotti e alla valorizzare dei territori sono percorsi intelligenti in grado di garantire un futuro di qualità alla miriade di piccole imprese italiane.

La Puglia con le cantine, o meglio il “sistema di cantine” San Marzano, lo dimostra in concreto con una variegata ed eccellente produzione di vino e olio.

Nato nel 1962 dai primi 19 lungimiranti protagonisti, il brand San Marzano Cantine oggi raccoglie ben 1.200 piccoli viticoltori uniti dal medesimo progetto d’eccellenza.

Tradizione agricola nel campo e tecnologia avanzata nella cantina sono i due asset su cui è cresciuta l’attività che oggi esporta l’80% del suo fatturato, prova concreta della qualità dei vini prodotti. Per ulteriori informazioni sulle Cantine San Marzano: www.cantinesanmarzano.com